Archivio per: gennaio, 2008

chan_mobile

Chan_mobile è un channel driver per Asterisk, scritto da David Bowerman, che consente di utilizzare Cellulari Bluetooth come dispositivi FXO e Bluetooth Headsets come dispositivi FXS.

Le principali caratteristiche sono:

  • Possono essere collegati più cellulari (soggetto ad alcune limitazioni)
  • Supportati diversi adattatori bluetooth
  • Asterisk si collega automaticamente a ciascun cellulare quando entra nel campo di azione del Bluetooth.
  • Le chiamate in ingresso sui cellulari sono gestite da Asterisk, come normali chiamate su canali Zap.
  • Chiamate in uscita sui cellulari utilizzando il comando Dial(CELL/device/nnnnnn) nel dialplan.
  • Possibilità di utilizzare un Headset Bluetooth come estensione utilizzando il comando Dial (CELL/device) nel dialplan.
  • L’applicazione CellStatus può essere utilizzata nel dialplan per verificare se un cellulare è connesso.
  • Applicazione MobileSMS per inviare SMS da un cellulare connesso.
  • Supporto al devicestate.

Telefoni supportati completamente:

  •  Nokia 6021
  • Nokia 6230i
  • Nokia E51

Telefoni supportati parzialmente:

  • LG TU500
  • LG CU500
  • RIM Blackberry 7250
  • VK 2020
  • Sony Ericsson T series T68, T68i, T300, T310, T610, T630
  • Sony Ericsson K series k700i
  • Sony Ericsson V series v600i
  • Motorola L6
  • Motorola V3
  • Motorola V195
  • Nokia 6310i
  • Nokia 7600
  • Palm Treo 650
  • NOKIA 6111
  • NOKIA 6830
  • NOKIA 6233, 6234
  • Samsung SGH-E720 (Solo voce)

Links Utili:

[Slashdot] [Digg] [Reddit] [del.icio.us] [Facebook] [Technorati] [Google] [StumbleUpon]

Tag: Sistemi di Call Center | Centralino Voip | Consulente Asterisk Napoli | Centralino Telefonico | Voip | Asterisk CTI | PBX | Telefoni IP | Networking | Linux


Sviluppo di IVR, sistemi di callcenter, PBX Voip.

Asterisk 1.6.0 beta 1

Il team di sviluppo di Asterisk ha rilasciato la beta 1 di Asterisk 1.6.0. Alla comunità è richiesto lo sforzo di aiutare nel test di Asterisk 1.6, in modo che il rilascio della versione finale possa avvenire quanto prima.

Asterisk 1.6 sarà un cambio di versione e quindi una “major release” rispetto alla versione 1.4, che è stata rilasciata un anno fa. La nuova versione contiene nuove caratteristiche e modifiche alla architettura interna del sistema che miglioreranno le performance del sistema telefonico.

Un elenco di tutte le nuove caratteristiche è disponibile nel file:

CHANGES

Asterisk 1.6 porterà anche una nuova modalità di gestione dei rilasci. Queste nuove policy sui rilasci sono il frutto delle esperienze che il team di asterisk ha appreso durante le fasi di aggiornamento di Asterisk 1.2 e 1.4.

In ogni caso, rimarrà il supporto alle versioni 1.2 e 1.4 che non cambierà nell’immediato futuro.

Links:

[Slashdot] [Digg] [Reddit] [del.icio.us] [Facebook] [Technorati] [Google] [StumbleUpon]

Tag: Sistemi di Call Center | Centralino Voip | Consulente Asterisk Napoli | Centralino Telefonico | Voip | Asterisk CTI | PBX | Telefoni IP | Networking | Linux


Sviluppo di IVR, sistemi di callcenter, PBX Voip.

Aggiornamento per Zaptel

La parola Zaptel è il diminutivo di “Zapata Telephony” e rappresenta l’architettura di driver scritta inizialmente da Jim Dixon per dare supporto al suo hardware telefonico su piattaforma BSD. Digium ha successivamente prodotto le sue schede telefoniche partendo dal design di Jim Dixon effettuando un porting del driver da BSD a Linux. Attualmente, nel driver zaptel, è presente il supporto per numerose schede hardware telefoniche.

Ultimamente il team di sviluppo di Asterisk ha rilasciatoun aggiornamento del driver Zaptel alle versioni 1.2.23 e 1.4.8.

Il rilascio contiene una serie di bug fiexs e nuove caratteistiche, quali:

  • Miglioramenti all’utility fxotune
  • Pieno supporto alle schede Digium: TE120P, TE121P, TE122P
  • Aggiornamenti al modulo di generazione di DTMF che consente adesso la generazione di toni a runtime, nonchè il supporto per un DTMF twist basato su zone.

Le release sono disponibili all’indirizzo:

[Slashdot] [Digg] [Reddit] [del.icio.us] [Facebook] [Technorati] [Google] [StumbleUpon]

Tag: Sistemi di Call Center | Centralino Voip | Consulente Asterisk Napoli | Centralino Telefonico | Voip | Asterisk CTI | PBX | Telefoni IP | Networking | Linux


Sviluppo di IVR, sistemi di callcenter, PBX Voip.

Asterisk 1.4.17

Il team di sviluppo di Asterisk ha rilasciato una nuova versione 1.4.17: questa release contiene la soluzione ad un problema di sicurezza nel protocollo SIP ed un altra serie di bugfixes.

La falla di nella sicurezza è stata pubblicata nel security advisor AST-2008-001. La vulnerabilità consiste nella possibilità di mandare in crash il driver di canale SIP con un trasferimento realizzato ad hoc ed è presente solo sui sistemi Asterisk 1.4 e non anche sulle versioni 1.2.

Il security advisor è disponibile all’indirizzo: http://downloads.digium.com/pub/security/AST-2008-001.pdf.

La release 1.4.17 può essere scaricata dal sito della Digium.

Riferimenti

[Slashdot] [Digg] [Reddit] [del.icio.us] [Facebook] [Technorati] [Google] [StumbleUpon]

Tag: Sistemi di Call Center | Centralino Voip | Consulente Asterisk Napoli | Centralino Telefonico | Voip | Asterisk CTI | PBX | Telefoni IP | Networking | Linux


Sviluppo di IVR, sistemi di callcenter, PBX Voip.

Trixbox CE 2.4

La nuova versione di Trixbox CE è stata rilasciata ed è basata su CentOS 5.1 e Asterisk 1.4: questa è la maggiore caratteristica di questa release rispetto alle precedenti.

Uno dei problemi principali delle precedenti versioni era la mancanza di supporto hardware per i nuovi sistemi, specialmente per le piattaforme Dell. Tutto questo ora è stato risolto dalla versione 2.4 che è ora basata sull’ultimo kernel CentOS 5.1, che fornisce supporto a numerose schede madri, schede di rete e componenti hardware quali i controllers RAID.

Altra novità importante è la presenza degli “high resolution timers” compilati nel kernel: in questo modo viene a cadere la necessità di avere un meccanismo di timing sul bus PCI (es. quello del bus USB) rendendo più semplice l’utilizzo di Trixbox in sistemi virtualizzati quali Xen o VMWare.

L’utilizzo di Asterisk 1.4 rende disponibili in Trixbox le seguenti caratteristiche:

  • Generic JitterBuffer – migliora la qualità di una chiamata in caso di rete congestionata.
  • AEL Versione 2 – Asterisk Extensions Language semplifica la programmazione e la configurazione del dialplan.
  • T.38- gestione del protocollo FoIP pass-through.
  • Jabber/Jingle/GoogleTalk- compatibilità a livello di protocollo con le reti Jabber, Jingle e Google Talk.
  • Increased language capabilities- miglior supporto per le lingue Inglese, Spagnolo e Francese (introdotti nuovi suoni e migliorato il supporto alla struttura delle parole).
  • “Unified Messaging”- voicemail, email, e fax sono centralizzate in un’unica mailbox dove gli utenti possono inviare, ricevere e gestire tutti i propri messaggi utilizzando un qualsiasi dei dispositivi di comunicazione messi a disposizione dal sistema.*Supporto migliorato dello standard DTMF rfc2833
  • Supporto Fax – Migliorato anche il supporto Fax, specialmente per gli utenti di linee analogiche o digitali.

Riferimenti:

[Slashdot] [Digg] [Reddit] [del.icio.us] [Facebook] [Technorati] [Google] [StumbleUpon]

Tag: Sistemi di Call Center | Centralino Voip | Consulente Asterisk Napoli | Centralino Telefonico | Voip | Asterisk CTI | PBX | Telefoni IP | Networking | Linux


Sviluppo di IVR, sistemi di callcenter, PBX Voip.